Seguici su :

Verniciatura Metalli

VernDesign S.r.l., sita in provincia di Torino e attiva su tutto il territorio del nord Italia, è specializzata nel trattamento di verniciatura a polvere dei metalli in acciaio, acciaio inox, alluminio, zinco ecc.

Più nello specifico, questo trattamento consiste in un rivestimento del manufatto da parte della vernice a polvere che, per energia elettrostatica, aderisce sul singolo pezzo.

La verniciatura a polvere garantisce eccellenti prestazioni e trova un’ampia applicazione soprattutto nel campo industriale.

La vernDesign è dotata un impianto di verniciatura all’avanguardia, un ampio spazio di circa 3000 mq, ed uno staff altamente qualificato che consentono di realizzare produzioni sia per grandi che per piccoli lotti, garantendo standard qualitativi sempre ottimali.

Manufatti da verniciare?

Affidati ai professionisti della verniciatura a polvere!

Verniciatura a Polveri dei Metalli

L’ azienda di Torino, più nello specifico, è dotata di due tipi di impianti di verniciatura a polvere:

Impianto di verniciatura a polveri automatico: altamente tecnologico adatto soprattutto per la produzione di manufatti dello stesso colore in grandi lotti.

Impianto di verniciatura a polveri manuale o statico: adatto per la produzione di manufatti di colore differenti sia in grandi che piccoli lotti.

Fasi della verniciatura a polvere dei metalli

La verniciatura termoindurente è una tecnica molto complessa che si articola in più fasi. Sicuramente la buona riuscita è determinata non solo da un parco macchine all’avanguardia che risponde ad alti standard qualitativi, ma anche da uno staff di persone esperte e altamente formate.

Qui di seguito il processo di verniciatura spiegato fase per fase.

  1. Ricevimento merci: la merce da verniciare entra in magazzino.
  2. Lavaggio: agganciati a dei supporti metallici, i manufatti vengono puliti e sgrassati così da togliere tutte le impurità per garantire un’adesione migliore della vernice. La vernice a polveri infatti risulterà efficace solo se la superficie sarà perfettamente pulita.
  3. Asciugatura: In questa fase il materiale dovrà avere il tempo necessario per una totale evaporazione dell’acqua sulla superficie del manufatto che deve essere completamente asciutto prima di essere verniciato.
  4. Verniciatura: solo a questo punto si procede con la verniciatura a polvere termoindurente. Più nello specifico, la vernice aderisce ad ogni pezzo per attrazione elettrostatica ad alta tensione: i pezzi diventano carichi positivamente mentre la polvere verniciante negativamente.
  5. Cottura: una volta che i pezzi sono stati verniciati, sono pronti per entrare nel forno di polimerizzazione la cui temperatura va dai 160 ° ai 200 °. In questa fase la vernice si indurisce arrivando ad uno stato solido.
  6. Raffreddamento: il manufatto metallico dopo essere uscito dal forno (con une temperatura media pari a 160-200°) verrà raffreddato da apposite ventole che sparano aria fredda.
  7. Collaudo e imballaggio: dopo il raffreddamento si procede con la fase di collaudo ed assemblaggio dei manufatti. Si conclude infine con l’imballaggio e stoccaggio a magazzino.

Grazie ai diversi anni di attività in questo settore, VernDesign è riuscita ad acquisire solide competenze nel campo della verniciatura a polveri che le hanno permesso di diventare partner affidabile per clienti sempre più esigenti. Infatti, tempistiche celeri e cura per i dettagli sono i nostri punti di forza.

Offriamo un servizio completo, consapevoli che il vostro successo sarà anche il nostro.

 

Vantaggi della verniciatura dei metalli con la polvere rispetto ai metodi tradizionali

La verniciatura a polvere offre numerosi vantaggi rispetto ai metodi tradizionali di verniciatura, in particolare per quanto riguarda la verniciatura dei metalli. Questi benefici si estendono dall’aspetto ambientale, alla qualità del rivestimento, fino all’efficienza economica e operativa:

  • Maggiore durabilità: la verniciatura a polvere fornisce un rivestimento più spesso e uniforme rispetto alla verniciatura a liquido. Questo risultato si traduce in una maggiore resistenza ai graffi, alla corrosione, e agli agenti atmosferici, prolungando la vita del prodotto.
  • Eco-sostenibilità: a differenza dei metodi tradizionali che spesso utilizzano vernici con solventi, la verniciatura a polvere è priva di composti organici volatili (COV). Questo la rende un’opzione più ecologica, riducendo l’impatto ambientale.
  • Efficienza economica: la verniciatura a polvere permette di recuperare e riutilizzare la polvere in eccesso, riducendo gli sprechi e aumentando l’efficienza del materiale. Inoltre, la mancanza di tempo di asciugatura necessario per le vernici liquide consente un processo più veloce e un minor dispendio energetico.
  • Qualità del rivestimento: il processo di verniciatura a polvere assicura una copertura uniforme, anche su superfici con geometrie complesse. Questo assicura una finitura di alta qualità e un aspetto estetico migliore.
  • Riduzione dei rischi per la salute: senza l’utilizzo di solventi, la verniciatura a polvere riduce significativamente i rischi per la salute degli operatori dovuti all’esposizione a sostanze chimiche pericolose.
  • Versatilità di applicazione: la verniciatura a polvere è applicabile su una vasta gamma di metalli e offre un’ampia scelta di colori e finiture. Questo rende il processo adatto per una varietà di settori e applicazioni.

 

In sintesi, la verniciatura a polvere emerge come una tecnologia all’avanguardia per la verniciatura dei metalli, superando i metodi tradizionali sia in termini di sostenibilità ambientale sia di qualità e durabilità del prodotto finale.